Le facciate WoodN per lo Studio di Architettura Progetto CMR

Progetto CMR ha scelto le facciate in legno composito WoodN per rinnovare la sua sede milanese

 

Progetto CMR è uno Studio di Architettura che fa della cooperazione, dell’internazionalità e della sostenibilità i suoi punti di forza: con le sue dieci sedi nel mondo, lo studio ha tre dipartimenti (Design, Ingegneria e Architettura) e conta 160 professionisti tra architetti, ingegneri e designer.

È nel 2018 che Progetto CMR decide di rinnovare la sua casa milanese con un’anima rock e sostenibile in via Russoli, in un’ex area industriale oggi zona di forte fermento culturale: questo importante lavoro di ristrutturazione permette ora allo Studio di ottenere una riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di CO2, e una gestione migliore della ventilazione e della climatizzazione.

Al centro del progetto c’è il concetto di smart working: ogni spazio è progettato per mutare in funzione degli obiettivi di lavoro e i materiali innovativi scelti rispecchiano le necessità dello Studio. 

Noi di WoodN abbiamo partecipato fin da subito allo sviluppo del progetto e alla realizzazione delle facciate, proponendo i nostri sistemi e prodotti in legno composito. Sinonimo di bellezza e flessibilità, abbiamo scelto una linea di frangisole che rappresenta il perfetto prodotto outdoor: i suoi punti di forza sono leggerezza, robustezza e resistenza al fuoco, all’acqua e al vento.

Con il profilo JF 18041, infatti, abbiamo rivestito le facciate principali del nuovo edificio contribuendo alla protezione solare della struttura per raggiungere l’obiettivo di sostenibilità, comfort abitativo e bassi consumi voluto dall’Architetto Massimo Roj. La nuova sede ha una forte impronta sostenibile ed è stata progettata per ottenere la certificazione Leed.

Scegliere questa applicazione ci ha permesso di ottenere la massima personalizzazione nel design della facciata: con circa 30 profili di sezioni diverse, la famiglia di questi frangisole unisce possibilità di customizzazione e solidità strutturale.