frangisole city life

I frangisole più famosi d’Italia

frangisole city life ferragnezAppaiono in moltissime “stories” della regina dei social e di suo marito: i frangisole WoodN sono sotto tutti i riflettori da quando il CityLife Milano è diventato la casa dei Ferragnez.

L’architetto Daniel Libeskind ha dovuto riflettere molto prima di scegliere il materiale più adatto per gli elementi frangisole del suo progetto ambizioso. Bisognava tenere conto dell’affidabilità del prodotto, dell’impatto economico sul progetto nella sua totalità e nella disponibilità dell’azienda. Ma anche e soprattutto, sulla capacità di resistenza del materiale dei frangisole, costantemente esposti ai capricci del meteo.

Dopo anni di test tecnici, la scelta di Libeskind ha privilegiato un legno composito dalle alte prestazioni come WoodN piuttosto che il legno classico. Quest’ultimo, infatti, avrebbe richiesto moltissima manutenzione affinché rimanesse intatto nel tempo. I frangisole WoodN, invece, dimostrano ogni giorno la loro resistenza alle intemperie e il loro valore estetico inconfondibile.

I frangisole WoodN, 6 anni dopo

frangisole city life

La posa dei frangisole al CityLife è del 2013 e da allora hanno resistito ai nubifragi, alla grandine, alla neve ma anche al sole cocente senza prendere una ruga. Anzi, come dimostrano gli scatti dei Ferragnez, il quartiere sembra sempre accogliente ed elegante, grazie anche al colore scelto per i frangisole, un Segovia spazzolato, che si fonde perfettamente nel contesto e che smorza il bianco panna della struttura.

La resa così particolare, quasi un origami di frangisole, è stata resa possibile grazie alla collaborazione con un’azienda partner che ha creato una struttura su misura in alluminio estruso. WoodN ha poi concepito un sistema di aggancio originale e gli stessi “tappi” di chiusura dei profili sono stati adattati per fondersi completamente con il contesto.

Per completare la posa degli elementi frangisole di tutte e 5 le palazzine di lusso del CityLife, è stato necessario avviare un cantiere per una durata di 8 mesi complessivi.  In totale, sono stati posati 30 000 m2 di legno composito “Versatilis” in campate di lunghezze varie su supporti metallici interni.

Un quartiere ecologico

frangisole city lifePartecipare all’ambizioso progetto del CityLife ha segnato un’occasione fantastica per WoodN per dimostrare il suo impegno nel rispetto dell’ambiente. L’intero quartiere è infatti stato concepito per diventare un esempio di architettura ecosostenibile e disegnato attorno ad un grande parco centrale.

Per dare un’occhiata al risultato finale del complesso residenziale CityLife più instagrammabile del momento, ecco qui il video del tour della casa dei Ferragnez (ps: il decking dell’immensa terrazza panoramica è firmato Greenwood!).

Vuoi saperne di più sugli elementi frangisole di WoodN e realizzare un progetto altrettanto ambizioso ed ecologico? Inviaci un’email a [email protected].