Edilizia e sostenibilità: WoodN Industries contribuisce ai punteggi LEED degli edifici

Edilizia e sostenibilità: WoodN Industries contribuisce ai punteggi LEED degli edifici

La certificazione LEED si sta globalmente affermando come rating di riferimento per l’edilizia eco-compatibile. Applicato in 40 nazioni, il rating LEED quantifica l’impatto ambientale del ciclo di vita di un edificio. Scopri come WoodN Industries può contribuire a raggiungere i massimi score.

Per gli addetti ai lavori, LEED è ormai un termine universalmente riconosciuto nel settore dell’edilizia. Il LEED è un sistema di certificazione volontario che attribuisce a ogni edificio uno score in termini di eco-compatibilità e sostenibilità. Tale valore fa riferimento all’intero ciclo di vita dell’edificio stesso, dalla progettazione all’effettiva realizzazione. In altri termini, lo standard LEED consente di sottolineare le peculiarità green degli immobili, fondamentali in un contesto di mercato sempre più attento a tali aspetti.

L’approccio sostenibile promosso dal programma LEED si fonda su una checklist di 8 categorie: Trasporto e Ubicazione (LT), Sostenibilità del sito (SS), Efficienza risorse idriche (WE), Energia e Atmosfera (EA), Materiali e Risorse (MR), Qualità degli ambienti interni (IEQ), Innovazione (I), Priorità Regionale (PR). Attribuendo uno score a ogni categoria, un edificio può raggiungere un punteggio massimo di 110 punti ed essere inserito in una delle 4 categorie di certificazione: LEED base – da 40 punti –, oro, argento e platino.

E, per aumentare sensibilmente il rating in diverse categorie, c’è chi si rivolge proprio a WoodN Industries. Ad esempio, in materia di Sostenibilità del sito, i materiali WoodN Industries per l’esterno garantiscono la riduzione dello smaltimento dell’acqua piovana nelle fognature: il merito va attribuito alle fessure tra i listelli che rendono permeabile la pavimentazione WoodN Industries. Un ulteriore plus di queste pavimentazioni è la riduzione dell’effetto “isola di calore” negli ambienti urbani, fondamentale per il LEED.

I prodotti WoodN Industries si distinguono anche nell’area Energia e Atmosfera. Il nostro offering facilita il raggiungimento di un’elevata efficienza energetica degli edifici e degli impianti di progetto, superiore ai valori minimi definiti dalla normativa vigente: vengono così ridimensionati gli impatti economici e ambientali causati da consumi eccessivi di energia.

Infine, WoodN Industries si differenzia anche in ambito di Materiali e Risorse, utilizzando prodotti totalmente riciclabili all’interno del ciclo produttivo, composti da materiale derivante da sfrido selezionato e da un legno certificato FSC-PEFC. A ciò va aggiunto che WoodN Industries può contare su imballaggi sostenibili – in legno –, con un impatto ambientale 5 volte inferiore rispetto a quello dei classici pallet in plastica. Ad affermarlo è uno studio commissionato al Politecnico di Milano (fonte), che testimonia i benefici ambientali degli imballaggi adottati anche da WoodN Industries: i risultati della ricerca confermano perfino che la scelta di pallet in legno comporta un mancato rilascio di 18,4 kg di anidride carbonica equivalente nell’atmosfera.