Ancora in Cina: l'ambizioso Shanghai Yacht Club sarà pavimentato con Aeternus negli spazi frequentati dal pubblico.
27 giugno 2013

A Shanghai, nel celeberrimo quartiere futuribile del Pudong, che ospita i maggiori centri direzionali della modernità cinese (celeberrima la torre della CCTV), il Nuolai Shi International Investment Group ha affidato all'architetto Jean Pierre Hiem la costruzione del grandioso Shanghai Yacht Club, un edificio di 6 piani che occuperà circa 6.000 mq sulla Binjiang Road che costeggia lo Huangpu River.

Al progettista francese Woodn ha offerto la soluzione all'eterno problema delle pavimentazioni da esterno: coniugare durata, robustezza, estetica lignea e poca o nessuna necessità di manutenzione. Il tutto in un ambiente elegante e cool, dove però umidità e salsedine la fanno da padroni...

Pare un gioco di parole, ma Hiem ha scelto proprio l'AETERNUS di Woodn Industries, il DT13835 spazzolato che, già sperimentato in moltissime pose in ambienti a filo d'acqua, ha sempre mantenuto quel che il suo nome promette, anche dopo molti anni dall'installazione.

Sono stati forniti per ora 7.208 mt. di profilo, che, dopo quasi due mesi di lavoro per la posa in opera, pavimenteranno il grande lounge bar all'aperto dello Yacht Club più elegante della città.



 


Vai all'Archivio News